Quando le persone iniziano a uscire, credono ancora che possano facilmente superare tutte le difficoltà. Credono nella propria unicità e nel fatto che la crisi delle relazioni amorose non ostacolare il loro cloudlessPer fortuna. Dopo un po ', entrambi gli innamorati si guardano e non vedono più quelli che un tempo amavano. Tutto è cambiato. Le vecchie abitudini hanno cominciato a irritarsi e la gestione dell'economia non tocca più e non è considerata una seccatura per le liti. L'amore se ne va e cosa fare quando la relazione si ferma? Dovresti lasciare o tenere i resti della famiglia?

Rispondi autenticamente a queste domande nessunopuò, tranne che per le persone stesse, che dovranno fare una scelta difficile nella loro vita. La loro relazione, come ogni processo, richiede uno sviluppo, e il divario può anche essere considerato un certo passo nel loro sviluppo. La prima crisi delle relazioni supera un paio dopo un anno di comunicazione o una vita comune. Cominciano a notare l'un l'altro quei dettagli che prima non erano così importanti. Se ieri la ragazza si è riconciliata con il fatto che il suo amato raccoglie i denti dopo cena e ha dotato questo atto con un significato romantico speciale, oggi è pronta a separarsi da lui per questo. Le persone cominciano a vedere veri partner che a volte non hanno nulla a che fare con i loro personaggi romantici immaginari. Cosa succede se c'è una crisi nelle relazioni?

Ci possono essere solo due opzioni per risolvere questoproblemi: rimani o vai. Se gli amanti decidono di mantenere la loro relazione, allora devono francamente parlare tra loro, cercare di raggiungere un comune denominatore. Non insultarti a vicenda o alzare la voce al momento della conversazione, e anche non trovare una via d'uscita dalla situazione, per trasferire la sua decisione in una posizione orizzontale. Forse per qualche tempo il problema verrà rimosso dall'agenda, ma poi sorgerà di nuovo, ma in un volume molto più grande.

Alcune coppie, realizzando la loro crisi nelrelazioni, decide di separarsi. Andare a un passo così decisivo dovrebbe essere solo nel caso in cui capisci che in queste circostanze non sarai felice con questa persona. Una tale variante dello sviluppo degli eventi è possibile se le persone non si amano affatto, ma tutto, solo sotto il potere di una forte inclinazione. Passò la passione e con essa il desiderio di stare insieme. Separarsi in questo caso non è la peggiore variante del risultato degli eventi, poiché entrambi hanno la possibilità di una nuova felicità.

Il prossimo periodo difficile nella vita della coppiadiventa una crisi 3 anni in una relazione. In questa fase, la vita familiare sta già prendendo i suoi confini chiari. Tutto procede lo stesso e misurato di giorno in giorno, il che crea l'illusione di una certa stabilità. Durante questo periodo, l'attrazione sessuale tra le persone diminuisce, i doveri matrimoniali diventano doveri. Approssimativamente in questo momento, molte coppie decidono di avere un figlio, che aggiunge alla loro vita un gran numero di nuovi problemi e preoccupazioni. Qui si scopre che non tutti sono pronti a diventare genitori o hanno immaginato questo ruolo in modo diverso. Iniziare liti e scandali causati dalla costante stanchezza e dalla mancanza di sessualità. Come superare la crisi nelle relazioni in questa fase?

È già più difficile andarsene, perché le personeiniziare a connettersi tra loro non solo piacevoli momenti di condivisione di passatempi, ma anche vita, bambini, shopping e così via. È troppo in gioco a questo punto, che sarebbe così facile abbandonare la relazione. In questo caso, è necessario parlare francamente, esprimere il proprio malcontento motivato e cercare di trovare soluzioni per risolvere il problema. Non è necessario uscire da una conversazione o rimandarla definitivamente in un secondo momento. Col tempo, il problema risolto aiuta a salvare il mondo in famiglia.