Pryshchiki sul pene è un problema di molti uomini. Le eruzioni sui genitali possono apparire sia per ragioni ragionevolmente innocue, sia sotto l'influenza di fattori molto pericolosi. Dovrebbe essere capito che in alcuni casi, l'acne è un sintomo di una malattia pericolosa. Pertanto, è necessario consultare un urologo.

Brufoli sul pene: i motivi principali del loro aspetto

spine sul pene

Abbastanza spesso eruzioni sul tronco e la testaIl pene può derivare dall'abbandono delle norme di igiene personale. Molti uomini lamentano brufoli bianchi sul pene, che compaiono proprio per questo motivo. E più vicino allo scroto, le eruzioni cutanee sono molto più grandi e verso la testa diventano sempre meno.

Un altro comune e comparativoun motivo innocuo è il costante uso di biancheria intima sintetica, che provoca una reazione allergica dal corpo. Vale la pena notare che le allergie possono anche apparire quando si utilizza sapone improprio o altri prodotti per l'igiene.

Inoltre, possono essere le spine sul peneghiandole sebacee infiammate In questo caso, si trovano più vicini alla base dell'organo genitale. Di per sé, questo fenomeno non è pericoloso e qui è necessaria solo la disinfezione. Ma se l'infiammazione appare costantemente, è necessario rivolgersi all'esperto.

Purtroppo, molto più spesso le spine su un penetestimoniare a problemi più pericolosi. A volte le lesioni cutanee compaiono come risultato di un'infezione virale. Ad esempio, il virus del papilloma umano è accompagnato dalla comparsa di escrescenze cutanee.

brufoli bianchi sul pene

Ma i brufoli rossi sulla testa dell'organo sessualepuò essere il risultato di una malattia venerea. Vale la pena ricordare che le malattie batteriche che vengono trasmesse sessualmente sono di solito accompagnate non solo da eruzioni cutanee, ma anche da un aumento dei linfonodi e un aumento della temperatura corporea. Inoltre, c'è un gonfiore della pelle. Le eruzioni sono accompagnate da forte bruciore, prurito e talvolta dolore, che aumenta solo durante il rapporto sessuale.

I brufoli possono essere un segno di herpes, in particolarese l'eruzione appariva simultaneamente sulla pelle del viso. La malattia è accompagnata da bruciore e prurito, dolore durante la minzione e rapporti sessuali, spaccature della pelle.

Qualche volta pryshchiki su un membro - il risultato dell'attività di un'infezione fungosa. Ad esempio, la candidosi (mughetto) negli uomini è spesso associata alla comparsa di eruzioni cutanee.

Brufoli sul pene: metodi di trattamento

brufoli rossi sulla testa

In ogni caso, è necessario un problema similerivolgersi all'urologo Come si può vedere, le eruzioni cutanee hanno un numero di cause molto diverse, che è quasi impossibile determinare indipendentemente. Il medico esaminerà attentamente le aree interessate della pelle, familiarizzerà con i sintomi, prescriverà i test e solo allora potrà trovare la terapia giusta.

I metodi di trattamento dipendono direttamente dalla causa. A volte, per far sparire i brufoli, basta cambiare il sapone. In altri casi, è richiesto l'assunzione di antibiotici, agenti antivirali e antifungini. Il medico può anche prescrivere pomate e gel speciali, che agiscono localmente, alleviando gonfiore, prurito e dolore. A volte è necessario assumere medicinali speciali che aumentano l'attività del sistema immunitario.

Vale la pena ricordare che se i brufoli sono causati da un'infezione, allora il partner deve passare attraverso l'esame (a volte il corso del trattamento).