Forse tutti sono ben consapevoli dei sintomila rosolia, che molto spesso si ammala da bambina. Se parliamo di questa malattia negli adulti, le sue manifestazioni sono quasi le stesse dei bambini. Ma l'unica caratteristica è che la rosolia nel bambino è mite, il che spiega i suoi sintomi leggermente espressi. Lo stesso si può dire del morbillo, che negli adulti è molto più complicato che nell'infanzia. Inoltre, la rosolia negli adulti può causare complicazioni che influenzano l'attività dell'intero corpo umano. Pertanto, se una persona non ha già avuto questa malattia, una vaccinazione contro la rosolia per gli adulti è una procedura obbligatoria per lui.

sintomi

Se noti un aumento della perifericalinfonodi nella regione occipitale o dietro al collo, questo può essere una manifestazione di questa malattia. La rosolia negli adulti si manifesta esattamente nell'ultima fase del periodo di incubazione, dopo di che compare un'eruzione cutanea. Ma se noti solo una piccola eruzione cutanea sul tuo corpo, anche questo può essere un sintomo di rosolia. Tale eruzione scompare dopo pochi giorni, mentre non si sfalda e non cambia colore. Durante la malattia, l'eruzione cutanea appare il primo giorno, quando nel morbillo si può emulare solo dopo pochi giorni.

La regione del danno è quasi la stessa dinei bambini. Vale a dire: sui glutei, sulla pelle della schiena e anche sui punti delle superfici flessionali delle articolazioni. Ma la rosolia negli adulti è caratterizzata da una grande quantità di eruzioni cutanee, quando nei bambini può essere in piccole quantità. Per vedere esattamente come si manifesta questo tipo di eruzione e che tipo ha, puoi trovare una foto su Internet.

La rosolia negli adulti può anche manifestarsi attraversointossicazione del corpo, accompagnata da un aumento della temperatura corporea a 39 ° C. Allo stesso tempo, si osservano malessere e debolezza. Tali sintomi possono essere accompagnati da mal di testa e dolore ai muscoli e alle articolazioni. Va notato che la temperatura corporea nei bambini con rosolia nella maggior parte dei casi non supera i 37,5 ° C e procede senza le sensazioni dolorose sopra descritte.

Sintomi caratteristici di questonegli adulti la malattia è l'enanthema mucosa nel palato molle e nelle guance, nei processi infiammatori delle prime vie respiratorie (faringite, rinite), congiuntivite dell'occhio. C'è un cambiamento nell'analisi del sangue generale: un aumento del numero di linfociti e monociti, una diminuzione del numero di leucociti e un aumento delle plasmacellule fino al 30%. Si può dire che i sintomi della rosolia negli adulti sono molto più pronunciati che nei bambini.

La domanda "Dove prendono il vaccino contro la rosolia?"Probabilmente preoccupa non solo i bambini ma anche molti adulti. Nella maggior parte dei casi si tratta della zona dell'avambraccio. La procedura è un po 'spiacevole ma indolore. Se parliamo di quando è necessario vaccinare i bambini, va ricordato che viene eseguito due volte. vale a dire, nel 2 ° anno di vita, quindi dopo 6 anni.

Rosolia e gravidanza

Per quanto riguarda le donne che pianificano una gravidanza,che non sono stati vaccinati contro la malattia in tempo e non si sono ammalati prima, vengono vaccinati 2-3 mesi prima della gravidanza programmata. Ma non in alcun modo durante il portamento del bambino.

E se una donna incinta si ammala nel primotrimestre, in questo caso, per evitare conseguenze gravi è quasi impossibile. In questa situazione, la rosolia negli adulti può portare a aborti spontanei oa gravi malformazioni fetali dello sviluppo. Pertanto, la vaccinazione contro questa malattia aiuta a prevenire tali conseguenze e ad evitare gravi complicazioni nell'età adulta.

È importante sapere che le donne che hanno già soffertorosolia, hanno una forte immunità contro questa malattia. Ma le donne incinte, che non si ammalano prima del concepimento del bambino, dovrebbero evitare accuratamente il contatto con i pazienti con rosolia.