Tutti possono essere infettati dall'epatite C. Molte persone vivono con questa malattia per molti anni e non si rendono nemmeno conto di avere un meccanismo all'interno, che prima o poi porterà a tristi conseguenze. Tali persone infettano attivamente gli altri e i tassi di morbilità aumentano continuamente. Per ridurre questi indicatori, tutti dovrebbero prendere la regola di effettuare periodicamente un'analisi per l'epatite C, soprattutto se è a rischio.

Brevi informazioni sulla malattia

Il virus dell'epatite C (HCV) contiene una molecola di RNA,portando informazioni genetiche e proteine ​​speciali che interagiscono con il corpo umano. È trasmesso principalmente attraverso il modo sessuale e attraverso il sangue. In alcuni casi, è possibile un percorso di trasmissione verticale (cioè da madre a figlio).

RNA del virus dell'epatite C.

Penetrando nel corpo, si deposita in varie cellule del sangue (neutrofili, monociti, linfociti) e fegato (epatociti).

L'insidiosità dell'infezione sta nell'assenza di sintomi della fase acuta. Passa immediatamente in una cronica asintomatica e lentamente realizza il suo effetto distruttivo.

effetti

Dall'inizio della penetrazione nel corpo del virus RNAl'epatite C prima della comparsa dei primi sintomi può andare avanti per molti anni, a volte 15-20 anni o più. L'insorgenza di disturbi è tipica della forma avanzata di epatite C, quando il fegato è già significativamente colpito. La maggior parte di questi pazienti viene diagnosticata con le seguenti patologie epatiche:

  • cirrosi;
  • necrosi;
  • cisti benigne;
  • oncologia.

Prima dello sviluppo delle complicanze, il paziente può notare un leggero malessere, che di solito non è apprezzato.

Chi viene analizzato

Un'analisi per l'RNA del virus dell'epatite C viene mostrata alle persone che sono più inclini all'infezione. Questo gruppo include:

  • tossicodipendenti;
  • persone che hanno una vita sessuale promiscua;
  • tutti coloro che praticano rapporti sessuali non protetti, specialmente con un nuovo partner;
  • fan di tatuaggi, piercing, saloni di bellezza (parrucchieri);
  • persone che hanno subito interventi chirurgici (incluso parto, patologia dentale);
  • madri di bambini nati prima del 1990 (il fatto è che a quel tempo la malattia non era ancora stata rilevata, quindi quando trasfuse, tali donne erano state infettate dall'infezione);
  • figli di madri malate;
  • parenti e partner sessuali degli infetti;
  • pazienti con malattie epatiche croniche di natura sconosciuta.

Quantitativo di RNA del virus dell'epatite C

L'elenco è piuttosto esteso, quindi pochi possono dire con certezza che il rischio di infezione è zero.

Test a casa

Molte persone vorrebbero sottoporsi ad analisi per la determinazione dell'RNA del virus dell'epatite C, ma non consultare un medico a causa di imbarazzo, mancanza di tempo, antipatia per gli ospedali, ecc.

Risolvere il problema aiuterà la diagnosi semplice usando uno speciale test rapido (ELISA). In questo caso, viene utilizzato un metodo qualitativo, che determina solo il fatto della presenza di anticorpi al virus.

Agisce sul principio del test per determinare la gravidanza, ma dal momento che il materiale da test richiederà sangue:

  1. In un set con una striscia di plastica (un monitor per valutare il risultato) c'è una speciale lancetta, che penetra un dito con un solo clic sul pulsante.
  2. Con l'aiuto della pipetta, il sangue viene posto in uno scomparto speciale e dopo 10-15 minuti la risposta può essere valutata.
  3. Due barre indicano un risultato positivo,uno - sul negativo. L'aspetto di una seconda macchia pallida nell'area di test indica la presenza della malattia, ma la concentrazione di anticorpi nel sangue è troppo piccola.

Se la malattia è stata identificata, è necessario andare dal medico per un ulteriore esame.

Principi di base del rilevamento dell'RNA del virus dell'epatite C.

Con tali risultati è necessario consultare uno specialista in malattie infettive e un epatologo che prescriverà ulteriori studi.

Analisi dell'RNA del virus dell'epatite C.

La cosa principale nello svolgere le analisi successive -rivelare a quale genotipo è correlata l'epatite rilevata e determinarne la quantità nel sangue. Dai dati ottenuti, l'ulteriore trattamento dipenderà, poiché tutte le varietà differiscono l'una dall'altra e possono reagire in modo diverso ai farmaci. Inoltre, i microrganismi possono mascherarsi abilmente.

Tipi di ricerca

Quando si diagnostica HCV, viene utilizzato uno dei seguenti metodi:

  1. PCR. In questo caso stiamo parlando del materiale genetico del patogeno.
  2. Analisi quantitativa per l'RNA del virus dell'epatite C.(r-DNK, TMA). Tale analisi viene effettuata dopo la conferma della presenza di un agente nel corpo. Si chiama anche carica virale. Permette di identificare il numero di agenti patogeni in 1 ml di sangue. Da questi indicatori dipende la durata del trattamento e il grado di infettività del paziente. R-DNK esegue test nell'intervallo superiore a 500 ME e TMA a 5-10 ME. Entrambi i metodi sono considerati semplici ed economici.
  3. Genotipizzazione. Viene effettuato nell'ultimo turno e consente di specificare a quale specie appartiene la malattia identificata.

Valutazione dei risultati

Se l'analisi di RNA del virus dell'epatite C ha datorisultato positivo mediante PCR ed ELISA, la diagnosi è confermata. Tuttavia, un risultato negativo non garantisce ancora una mancanza di infezione. Sfortunatamente, ciò accade spesso, perché i reagenti con sensibilità diverse possono essere utilizzati nel processo.

RNA del virus dell'epatite C non rilevato

Molti sono interessati a ciò che significa "virus RNAEpatite C non viene rilevato. "Questa prova può realmente indicare l'assenza di malattie o sua bassa concentrazione. Ad esempio, la PCR 200 ME / ML danno risultati falsi se il paziente numero di copie virali leggermente. Ciò può accadere quando una recente infezione o durante il trattamento .

Spesso, il paziente non ha bisogno di possedere tali informazioni, poiché questi aspetti dovrebbero essere presi in considerazione dal medico curante.

Rilevazione dell'RNA del virus dell'epatite C conuno studio quantitativo di 400 000 ME e più afferma che il virus non è presente solo nel sangue, ma si moltiplica attivamente, mentre infetta altri. Se l'indicatore è vicino a 800.000, questo indica una fase acuta e un danno attivo alle cellule epatiche.

Anche se qui le opinioni degli esperti divergono. Alcuni sostengono che non esiste alcuna relazione con il tasso di progressione della malattia e il numero di copie del virus.

Tali pazienti dovrebbero prestare particolare attenzione nel comunicare con i loro cari.

Esame aggiuntivo

Dopo aver determinato l'RNA del virus dell'epatite C, altri studi possono essere assegnati al paziente, tra cui:

  • rilevamento dell'epatite B;
  • analisi generale del sangue e delle urine;
  • biochimica;
  • Ultrasuoni degli organi addominali;
  • Scansione RM o TC del fegato (secondo le indicazioni).

Dopo aver ricevuto tutte le informazioni necessarie, il medico esamina attentamente i risultati, lo stato di salute del paziente e quindi seleziona per lui uno schema di trattamento individuale.

Con la rilevazione tempestiva, il danno al fegato è solitamente assente.

Metodi e termini terapeutici

La durata del trattamento dipende dal genotipo. Ad oggi sono note 11 specie, di cui 6 sono le più comuni. In Russia, il tipo più comune 1, 2, 3.

Alcuni anni fa, l'epatite C faceva parte del gruppo.malattie incurabili. La terapia, effettuata principalmente con interferoni, potrebbe migliorare significativamente le condizioni del paziente, ma non guarirlo completamente.

Cosa significa epatite C RNA

Un passo avanti nel trattamento della malattia è stato il farmaco Sofosbuvir, che è apparso nelle farmacie con un altro nome commerciale Sovaldi. Ad oggi, ci sono diversi analoghi di mezzi efficaci:

  • "Viropak";
  • "Gratitsiano";
  • "Geptsinat";
  • "Gopetavir".

Spesso sono ben tollerati dai pazienti, ma in alcuni casi si osservano:

  • mal di testa;
  • nausea;
  • insonnia;
  • perdita di appetito;
  • convulsioni;
  • l'emicrania;
  • depressione;
  • sensazione di bocca secca;
  • dolore al petto;
  • perdita di capelli

L'unico inconveniente di tale trattamento è estremamentecosto elevato (in media 10.000-12.000 r per pacco), che, a seconda del farmaco scelto, può variare in su o in giù.

Ripeti lo studio

Dopo la fine del trattamento, che dura da 12 a 24 settimane, al paziente verrà assegnata una nuova analisi per la presenza di RNA virale nel sangue.

In questo caso, dovrai applicare il metodo consoglia minima di sensibilità, poiché dopo l'esposizione ai farmaci la concentrazione di HCV può essere insignificante. In questo caso, il trattamento dovrà continuare.

Determinazione dell'RNA del virus dell'epatite C

Un risultato negativo è l'assenzaVirus dell'epatite C quando l'RNA non viene rilevato. Tale studio dovrà essere eseguito più volte (a brevi intervalli) per assicurarsi che il trattamento abbia avuto successo.

prevenzione

Chiunque abbia subito un trattamento lungo e costoso per l'epatite C dovrebbe ricordare che il corpo non sviluppa l'immunità, quindi è possibile una re-infezione.

Questa malattia è più facile da prevenire che curare. Proteggersi completamente da possibili pericoli non funzionerà, ma per non chiedere più tardi cosa significa "RNA virus dell'epatite C rilevata", è necessario osservare le seguenti precauzioni:

  • non utilizzare altri articoli per l'igiene personale (rasoi, forbici, filo interdentale);
  • evitare il sesso non protetto;
  • frequentare odontoiatria, saloni (bellezza, tatuaggi, ecc.) solo con una buona reputazione;
  • coprire tutte le lesioni cutanee con un cerotto o una benda;
  • quando possibile, evitare il contatto con l'infetto.

prospettiva

Quanto prima è stata identificata la malattia, tanto più efficace sarà il trattamento. Di solito, in assenza di danni agli organi interni, l'epatite C può essere curata completamente e senza conseguenze.

Se l'epatite C non viene trattata, prima o poi porterà alla cirrosi o al cancro del fegato. Questo può accadere anche 30-40 anni dopo essere stato infettato da un virus.

Cosa rivela l'epatite C RNA

Cirrosi causata da epatite Cè una malattia cronica incurabile. Nelle prime fasi, il suo corso può essere rallentato, in un caso trascurato, solo un trapianto di fegato può salvare una persona.

Avendo saputo di un risultato positivo per l'epatite C, nobisogno di panico immediatamente. Per prima cosa devi controllare le condizioni del tuo fegato e iniziare a combattere le infezioni e le comorbidità. Il trattamento è lungo e costoso, ma offre al paziente la possibilità di una vita lunga e sana.