Di regola, vomitare in un bambino è una reazione aqualsiasi stimolo esterno o agisce come un sintomo della malattia. Ricorda che prima di pensare a come fermare il vomito di un bambino, devi determinarne la causa. Se il vomito si verifica una volta, non c'è motivo di preoccuparsi. Tuttavia, quando c'è una recidiva sistematica del vomito, è necessario contattare il medico il più presto possibile. Rigorosamente controindicato aspettare un paio di giorni, e ancora di più, settimane.

Ci sono diversi segni di base, in presenza dei quali vale la pena considerare come smettere di vomitare in un bambino:

  1. Se gli episodi ricorrenti di vomito.
  2. Se il bambino piccolo molto e molto spesso (rigurgito normale - non più di un cucchiaio).
  3. Vomito con una miscela di sangue, muco o bile.
  4. Diminuzione dell'appetito, rifiuto del latte materno,diarrea o stitichezza, comportamento insolito (sonnolenza o agitazione), pallore della pelle, accelerazione dell'impulso, arti freddi. In questi casi, è necessario chiamare un medico per stabilire la causa e interrompere urgentemente il vomito nel bambino.

Il più grande pericolo di comparsa di vomito è per i bambini piccoli, in particolare per i bambini fino a un anno.

Se un bambino dopo aver mangiato il rigurgitoaccompagnato dal rilascio di bile, e, questo rigurgito si osserva non costantemente dopo l'alimentazione, è necessario sottoporsi all'esame per la presenza o assenza di pilorospasmo. Inoltre, la bile può essere un segno della presenza di malattie pancreatiche, disfunzione epatica, malattia della colecisti o il risultato di un'alimentazione scorretta.

Se il vomito è accompagnato da diarrea e un aumentotemperatura, può diventare un segno di una malattia infettiva. Spesso la causa del vomito nei bambini è la disbiosi. In questo caso, è necessario non solo sapere come interrompere il vomito, ma anche sottoporsi a un esame speciale per il trattamento della malattia.

Ci sono diverse raccomandazioni principali che ti aiuteranno a decidere come smettere di vomitare in un bambino:

  1. Se c'è un colpo di calore che provoca anche un aumento della temperatura corporea e della diarrea, è necessario stabilizzare la temperatura corporea per eliminare il vomito e normalizzare le condizioni del bambino.
  2. Se un bambino è stato avvelenato con medicine o prodotti chimici, deve essere ricoverato in ospedale e lavato immediatamente.
  3. Quando la causa del vomito è intossicazione alimentare, risciacquarestomaco ed eliminare il vomito possibile a casa. Quindi, devi dare al bambino circa 500 ml di acqua bollita e quindi premere il dito sulla radice della lingua. Nel liquido da bere si consiglia di aggiungere carbone attivo (pre-raster) o polvere (0,5-1 cucchiai da cucchiaio per 0,5 litri di acqua). Risciacquare lo stomaco fino a quando non è completamente pulito. Se il vomito o la diarrea riprendono di nuovo, dovresti dare al tuo bambino acqua per bere soda o sale (0,5 cucchiaini di sale o di soda presi sulla punta del coltello).

Tuttavia, si deve ricordare che quando il bambino è incosciente, è impossibile lavare lo stomaco.

Quando il vomito si è fermato, non puoi avere un bambinofarti bere o mangiare Aspetta fino a quando lui stesso non chiede. Un po 'd'acqua è consentita solo dopo 2 ore dal completamento del vomito. Se dopo questo vomito non accade più, dopo un quarto d'ora è permesso dare un drink un po 'di più. Puoi nutrire solo dopo la richiesta di cibo da parte del bambino. E il cibo dovrebbe essere leggero e la porzione - piccola.

Ci sono molti modi per fermarsivomito nel bambino, ma è importante ricordare che dovrebbe essere trattato solo dopo un esame in un ospedale. Solo successivamente il medico può nominare il trattamento appropriato per eliminare la causa del vomito. Il compito dei genitori è monitorare attentamente la nutrizione del bambino, fornirgli la quantità necessaria di vitamine e minerali.