Come sai, molte medicinesono tossici per il corpo. Tutto dipende da quale dosaggio usare questo o quel farmaco. Ci sono anche sostanze che sono veleni. Il loro uso è molto pericoloso. Tuttavia, alcuni di loro sono usati in medicina. Ad esempio, farmaci creati sulla base di veleno d'api e serpenti, stricnina. La dose di tali farmaci deve essere rigorosamente osservata. Dopo tutto, se superi la quantità di sostanza attiva, puoi causare non solo un avvelenamento grave, ma anche un risultato letale. Un esempio è la droga stricnina. Il veleno contenuto in questa sostanza è molto tossico per il corpo umano e gli animali. Ma se usato in piccole quantità, ha un effetto curativo.

stricnina cos'è?

Stricnina - che cos'è?

Questa sostanza è di origine vegetale. È usato non solo per scopi medici, ma anche come veleno per i roditori. Data l'elevata tossicità, le persone a cui sono prescritti farmaci basati su questa sostanza, chiedono: stricnina - che cos'è? È noto che questo rimedio fu stanziato fin dal 1818. Scaricalo in laboratorio. Dov'è la stricnina contenuta e quali sostanze chimiche? Questo agente è un alcaloide indolo naturale. Si trova nei semi della pianta di chilibiha. Sono anche chiamati "vomito". Il Chilibuha cresce nel clima tropicale dell'Africa e dell'Asia. Oltre alla stricnina, i semi contengono altri alcaloidi. Ad esempio, la sostanza brucine. Per scopi medici in condizioni di laboratorio, si prepara nitrato di stricnina, in altre parole: sale di acido nitrico. In grandi dosi, gli alcaloidi contenuti nei semi di chilibu sono considerati veleni. Hanno un alto grado di tossicità e sono mortali per l'uomo.

istruzioni stricnine per l'uso

L'effetto della stricnina sul corpo

Sostanza stricnina - che cos'è? Alcuni dati sull'impatto di questo strumento possono essere trovati in opere letterarie. Tra questi - i romanzi di famosi classici di Jack London, Agatha Christie. In questi lavori, gli eroi muoiono a causa degli effetti di questo veleno. Inoltre, lo scrittore inglese Herbert Wells descrive in uno dei suoi racconti uno stimolante biologico, attraverso il quale una persona sente un'ondata di energia. Riguarda la stricnina. In realtà, questa sostanza ha una proprietà simile. Questa azione è stricnina a causa del fatto che può bloccare alcuni neurotrasmettitori. Tra questi, la glicina è una sostanza che inibisce gli impulsi nel midollo spinale. A causa di questo effetto, la stricnina è considerata un agente che eccita il sistema nervoso.

veleno stricnino

All'utilizzo di piccole dosi della sostanza data nell'organismo si verificano i seguenti processi:

  1. Stimolazione degli organi sensoriali A causa di ciò, vengono migliorate funzioni come olfatto, udito, tatto, gusto e visione.
  2. Eccitazione dei muscoli scheletrici e del miocardio.
  3. Rafforzamento dei processi metabolici nel corpo.
  4. Eccitazione del sistema nervoso, compreso il centro respiratorio e vasomotore.

Applicazione della stricnina in farmacologia

azione stricnina

Tenendo conto dell'effetto della stricnina sul sistema nervosoè usato in medicina. Tuttavia, le medicine che contengono questo veleno vengono utilizzate solo in caso di emergenza. I preparati medicinali hanno nella loro composizione la stricnina nitrica. Praticamente non si dissolve in acqua fredda ed etere. Il nitrato è una polvere bianca, costituita da cristalli. I farmaci contenenti questa sostanza sono classificati come farmaci di prima classe, cioè sono farmaci particolarmente pericolosi. Dati i suoi effetti, la stricnina è usata per le malattie accompagnate dall'inibizione degli impulsi nervosi. Il ramo principale della medicina, in cui vengono utilizzati tali farmaci, è la neurologia. Oltre alla farmacologia, la stricnina è usata come veleno per combattere i roditori - topi e ratti. In precedenza, la sostanza veniva utilizzata solo per la deratizzazione.

composizione stricnina

Quali preparati contengono stricnina

Quindi, "stricnina": cos'è e in che cosaContiene medicine? I preparati che hanno questo veleno nella loro composizione appartengono al gruppo di stimolanti del sistema nervoso centrale. Nella pratica farmacologica, ci sono 2 medicinali contenenti stricnina. Questi includono:

  1. Tintura di Chilibigh. È un liquido marrone aventesapore amaro È necessaria una rigorosa osservanza del seguente rapporto: 16 grammi di sostanza secca (estratto di chilibuha) per 1 litro di soluzione alcolica al 70%. Questo farmaco contiene non solo la stricnina. La composizione del farmaco è rappresentata da altri alcaloidi, tra cui la brucina. La tintura contiene lo 0,25% del principio attivo.
  2. Estratto secco della pianta. È anche chiamato la droga del vomito. È una polvere marrone. Non ha odore. Per il consumo, la polvere viene sciolta in acqua. Allo stesso tempo, si osserva il rapporto 1/10. La polvere contiene circa il 16% degli alcaloidi di chilibukha - stricnina e brucine.

Queste medicine non hanno nomi commerciali. Utilizzato sotto forma di una soluzione e compresse.

Sintomi di avvelenamento da Stricnina

Preparati contenenti stricnina: istruzioni per l'uso

Considerando che la stricnina è particolarmente pericolosaveleno, seguire le istruzioni per l'uso è molto importante. In nessun caso si dovrebbe superare la dose terapeutica del farmaco! Inoltre, si dovrebbe prestare attenzione alle controindicazioni all'uso di preparati contenenti stricnina. Tali medicinali non possono essere utilizzati da bambini sotto i 2 anni di età, donne in gravidanza e in allattamento. Prescrivere il farmaco può essere solo il medico curante. Quindi, farmaci contenenti stricnina: istruzioni per l'uso.

  1. Somministrazione orale del farmaco Nella maggior parte dei casi, i farmaci consumanoal suo interno. Per fare questo, utilizzare l'infuso alcolico di chilibi e compresse (contenere un estratto secco). A seconda della gravità dei sintomi, dell'età e del peso del paziente. Gli adulti raccomandano una dose da 0,5 a 1 mg 2-3 volte al giorno. Se la forma farmaceutica del farmaco è una tintura alcolica, vengono prescritte 3-10 gocce (in 1 dose). La dose massima per gli adulti è di 5 mg al giorno. I bambini la quantità di sostanza attiva viene selezionata individualmente, a seconda del peso corporeo. Una singola dose varia da 0,1 a 0,5 mg.
  2. Somministrazione sottocutanea di farmaci. Viene utilizzata una soluzione allo 0,1% di stricnina. La dose giornaliera è 1 ml (1 fiala) del farmaco.

Indicazione per l'applicazione di stricnina

Nonostante l'efficacia dei farmaci che hannola sua composizione stricnina, sono nominati in rari casi. La maggior parte dei medici consiglia ai pazienti farmaci meno pericolosi. Tuttavia, ci sono casi in cui è necessario l'uso della stricnina. Ci sono le seguenti indicazioni per l'uso di tali farmaci:

  1. Disturbi neurologici pesanti. Tra questi - paralisi e paresi degli arti dopo un ictus.
  2. Mancanza di appetito Dato che il nitrato di stricnina ha un pronunciato sapore amaro, stimola il desiderio di mangiare.
  3. Violazione dell'acuità dell'udito e della vista. In questo caso, i farmaci sono prescritti solo in quei casi in cui vi sono cambiamenti funzionali nel lavoro degli organi sensoriali.
  4. Impotenza. Attualmente, i preparati contenenti stricnina, non sono praticamente utilizzati per la disfunzione erettile.
  5. Alcolismo cronico, non suscettibile di trattamento con altri mezzi.

Controindicazioni all'uso di stricnina

dove è contenuto stricnina

I preparati contenenti la stricnina sono controindicatipersone che soffrono di malattie cardiovascolari (angina, ipertensione arteriosa, aterosclerosi) e del sistema respiratorio (asma bronchiale, BPCO). Inoltre, non possono essere utilizzati per patologie tiroidee, insufficienza epatica e renale. È severamente vietato prescrivere tali farmaci durante la gravidanza, l'allattamento, i bambini sotto i 2 anni di età e le persone che hanno una storia di sindrome convulsiva.

Sintomi di avvelenamento da stricnina

Una condizione estremamente pericolosa è considerata avvelenamentostricnina. I sintomi sono simili al quadro clinico del tetano. Ci sono i seguenti segni di avvelenamento: fotofobia, depressione respiratoria, convulsioni, spasmo dei muscoli masticatori, violazione della deglutizione. Una dose letale di stricnina è 1 mg per kg di peso corporeo.